Monte Stino da Vesta (BS)

sabato, novembre 17th, 2012

E’ sempre dura riuscire ad organizzarci, ma le poche volte che il Gelo ed io riusciamo a farci un giro insieme c’è sempre odore di impresa nell’aria. Questa volta è stato il lago d’Idro a fare da sfondo al nostro giro ed il famoso sentiero che scende dalla cima del Monte Stino con i suoi 136 tornanti la sfida che avevamo lanciato. Il giro è veramente bello, specialmente fatto in una splendida ma fredda giornata di autunno avanzato. Richiede però una forte consapevolezza sulla propria abilità di guida sui sentieri stretti e una totale assenza di vertigini. Questo non tanto per il sentiero dei 136 tornanti quando per il Sentiero dei Contrabbandieri che da Vesta porta alla salita sopra Baitoni che presenta diversi tratti esposti, attrezzati con qualche cavo d’acciaio dove in caso di errore si vola direttamente nel lago 200 metri sotto. Quindi attenzione soprattutto se il fondo è coperto di foglie e viscido come nel nostro caso. La salita è abbastanza dura, io l’ho subita particolarmente a causa di una giornata no. Il sentiero dei 136 tornanti è semplicemente favoloso chiunque voglia riempirsi la bocca con la parola “sentieristica” dovrebbe averci fatto un giro, molto tecnico ma anche abbastanza scorrevole. La maggior parte dei tornanti è comunque da fare in nosepress per gli amanti del genere (a me piace) sarà sicuramente di grande soddisfazione.

***Vedi tutte le foto***

 


Visualizza 2012_1117_MonteStino in una mappa di dimensioni maggiori

Riepilogo:

Distanza: 30km Dislivello: 1500mt Difficoltà: OC/OC Tempo: 6h

Scarica la traccia gps

Category : gps bike, mountain bike, Report, Tracce gps

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

Comments are closed.